Foto indicativa, a puro titolo descrittivo
La Nikon Df è stata messa in commercio dall'omonima casa di produzione nel novembre 2013. Il modello rappresenta quasi una sorpresa dal punto di vista del design perché sono state riprese le linee caratteristiche delle vecchie fotocamere reflex Nikon. Di conseguenza il prodotto presenta numerosi quadranti in stile retrò nella parte posteriore, un prisma privo di linee curve e una struttura argento su nero. Questo panda look è diventato un elemento distintivo di questo articolo, anche se in commercio si trovano soluzioni all black. Il design della fotocamera si caratterizza per essere una fusione tra elementi moderni e soluzioni classiche. Innanzitutto vengono ripresi alcuni dettagli tipici del modello Nikon F2. Tra questi si ricordano l'inerto nero con anello esterno in argento per i pulsanti Anteprima FN e Profondità di Campo nei prodotti di colore nero. Persino l'interruttore PC Sync garantisce un tocco nostalgico, così come l'otturatore anteriore. I particolari e le linee retrò interessano la parte anteriore e quella superiore della fotocamera. Invece la sezione posteriore e quella laterale sinistra riprendono il design della più recente Nikon DSLR. Sulla parte anteriore sono presenti il quadrante di comando (sotto forma di quadrante verticale posto al di sotto del pulsante di scatto) e la spia dell'autoscatto. Non c'è l'innesto per il microfono perché la fotocamera Dikon Df non può riprodurre immagini in movimento, ma soltanto fotografie. Questo modello si caratterizza per una notevole velocità dello scatto e per notevoli capacità di compensazione dell'esposizione.

2 Nikon Df Disponibili nei negozi RCE:

Caricamento dati in corso...
hai un amico a cui interessa questo articolo? diglielo con WhatsApp o Facebook!