Foto indicativa, a puro titolo descrittivo
Rispetto alle precedenti fotocamere della casa giapponese, la Canon 7D rappresenta un punto di discontinuità, con un design caratterizzato da linee più marcate e con una forte attenzione ai dettagli e con un look decisamente più moderno. Partiamo con il materiale con il quale è realizzata, una particolare lega di magnesio, che oltre a renderla leggera e maneggevole, assicura anche una notevole resistenza a polvere e acqua e offre la possibilità di utilizzarla anche in condizioni atmosferiche disagiate. La cura nei dettagli si nota immediatamente dalla dimensione dei tasti che sono leggermente più grandi rispetto a quella usuale delle fotocamere, permettendo in tal modo di poterla utilizzare anche se si calzano i guanti. Inoltre l'incavo anteriore della Canon 7D permette un'impugnatura salda ed ergonomica facendo poggiare alla perfezione il pollice nella parte posteriore. Circa le funzionalità, questa fotocamera dispone di due display. Quello nella parte superiore permette al fotografo di avere sotto controllo tutte le informazioni riguardanti lo scatto, mentre quello posteriore può all'occorrenza essere disattivato, facendo risparmiare il consumo della batteria. Tutte le funzioni possono essere usate in maniera agevole grazie ai differenti tasti presenti sul retro della fotocamera. La sensibilità ISO, variabile da un minimo di 100 a un massimo di 3200, può essere ulteriormente aumentata garantendo una buona qualità dello scatto. La messa a fuoco è ottima e molto rapida, così come il mirino che si presenta praticamente perfetto. In definitiva, un ottimo prodotto che viene immediatamente apprezzato dai fotografi, professionisti e dilettanti, fin dal primo utilizzo.

27 Canon 7D Disponibili nei negozi RCE:

Caricamento dati in corso...
hai un amico a cui interessa questo articolo? diglielo con WhatsApp o Facebook!