Foto indicativa, a puro titolo descrittivo
L'obiettivo Zuiko Digital ED 75mm f-1.8 di Olympus apre la strada alle lenti micro quattro terzi. Come ci si può aspettare da una buona prima ottica, si comporta bene senza distorsioni e senza problemi con aberrazioni cromatiche, indipendentemente dall'impostazione del diaframma. Presenta un po' di vignettatura ad apertura massima f/1.8 e ombreggiatura di 0.7EV, particolare che può tranquillamente essere rettificato in post produzione. Con stop a f/2.8 la vignettatura invece non è più un problema. L'obiettivo offre una nitidezza eccellente, tanto da renderlo tra i più nitidi degli obiettivi micro quattro terzi.È particolarmente indicato per foto-ritratti o scarsa illuminazione, grazie alla sua nitidezza e alle impostazioni possibili a massima apertura f/1.8, dove l'immagine risulta perfettamente nitida al centro e si ammorbidisce verso i bordi. A stop f/2.8 la nitidezza è ottima e omogenea su tutto il fotogramma, mentre la nitidezza ottimale in assoluto viene raggiunta a f/5.6 e si riduce a f/11 e f/22.Sebbene offra lunghezze da teleobiettivo veloce, il 75mm f/1.8 è prevalentemente utilizzato per ritratti, soprattutto grazie alla sua focale più corta, dove questo topo di scatti è possibile anche laddove non è possibile eseguire quei 2 o 3 passi in più all'indietro. È un obiettivo abbastanza leggero rispetto alla media.È utilizzabile sulle fotocamere micro quattro terzi Olympus e Panasonic, scelta eccellente per ritratti, sport, scatti in condizioni di scarsa illuminazione. Il prezzo non è certamente economico, ma vale ogni centesimo speso ed è incluso il paraluce. Per chiunque sia alla ricerca di risultati e nitidezza migliore che un obiettivo micro quattro terzi ha da offrire, allora si è pronti a pagarlo fino all'ultimo centesimo.

8 Olympus M.Zuiko Digital ED 75mm f/1.8 Disponibili nei negozi RCE:

Caricamento dati in corso...
hai un amico a cui interessa questo articolo? diglielo con WhatsApp o Facebook!