Foto indicativa, a puro titolo descrittivo
Il Leica Summarit-M 75mm f/2.4 è un teleobiettivo contraddistinto da dimensioni molto compatte e peso molto basso, pari a 326 grammi; è compatibile con tutte le macchine della serie M prodotte dall'azienda tedesca e utilizza una messa a fuoco manuale. Questo componente monta un'ottica di prestigio; si tratta di un obiettivo doppio Gauss che usa 6 lenti distribuite su 4 gruppi ottici. Le lenti sono fabbricate con vetri speciali; quattro di esse sono definite a dispersione anomala e hanno un indice di rifrazione molto elevato. Gli scatti effettuati con il Leica Summarit-M 75mm f/2.4 sono il sogno di ogni ritrattista; i dettagli sono resi dall'obiettivo incredibilmente precisi e realistici, grazie a una nitidezza eccezionale, specialmente al centro dell'obiettivo. I colori sono molto belli e il bokeh è probabilemte il vero punto di forza di questo accessorio; usando il Leica Summarit-M 75mm f/2.4 è possibile scattare primi piani di grande effetto e importanza, che grazie all'uso della sfocatura diventano protagonisti assoluti della scena. I bordi sono perfetti in ogni circostanza e dimostrano la totale assenza di aberrazioni di qualsiasi tipo. Il prezzo si attesta intorno ai 2 mila euro.Ideale per: Questo accessorio è consigliato a tutti gli appassionati di fotografia, in quanto è di grande qualità ed è relativamente semplice da usare e mettere a fuoco, grazie all'adozione di un Manual Focus molto preciso.

Al momento Leica Summarit-M 75mm f/2.4 non è disponibile nei negozi RCE.
Desideri essere ricontattato quando sarà disponibile?

La richiesta ha durata di 30 giorni


La richiesta sarà inoltrata a tutti i negozi RCE
Utilizzando questo modulo accetti la gestione dei tuoi dati da questo sito web

Voglio essere informato su novità e promozioni

Cliccando su "Invia" il tuo messaggio, il tuo nome, il tuo indirizzo email e i dati inseriti saranno salvati dal sistema e utilizzati per la risposta da parte del negozio selezionato (Leggi l'informativa completa)





hai un amico a cui interessa questo articolo? diglielo con WhatsApp o Facebook!