Foto indicativa, a puro titolo descrittivo

Recensione Nikon AF 20mm f/2.8 D Usato

Il Nikon AF 20mm f/2.8 D è un obiettivo grandangolare per formati FF e APSC prodotto, dalla casa nipponica, fino al 2016. La messa a fuoco è automatica e avviene tramite il motore della reflex, non è presente la stabilizzazione d'immagine. L'angolo di ripresa è la caratteristica più importante per quanto riguarda questo genere di obiettivi e questo arriva a 94.5 gradi, non eccessivamente spinto ma neanche troppo stretto. La distanza minima di messa a fuoco è di 25 centimetri, ottimo per un utilizzo macro. Il paraluce è acquistabile separatamente, le dimensioni e il peso ridotti lo rendono molto pratico e comodo da usare anche per sessioni fotografiche di una certa durata. Le immagini sono caratterizzate da un'ottima resa dei colori e una notevole nitidezza, inoltre non vengono riscontrati difetti come aberrazioni o distorsioni tali a risultare fastidiosi. Sia con il diaframma aperto che chiuso la resa è buona, nonostante sia un 2.8 riesce molto bene a catturare le luci necessarie al fine di ottenere buoni scatti. La fattura è classica della casa giapponese, conferisce resistenza e robustezza senza risultare plasticoso. Il Nikon AF 20mm f/2.8 D è un obiettivo adatto a tutti i fotografi che cercano un obiettivo grandangolare dinamico e versatile, in grado di essere utilizzato senza i limiti classici degli obiettivi simili. Il costo è molto competitivo e, considerando che attualmente è fuori produzione, c'è una buona chance di trovarlo usato riuscendo così a ottenere un notevole risparmio economico. Ottimo investimento per incrementare un corredo fotografico.

Nikon AF 20mm f/2.8 D Disponibili nei negozi RCE:

Caricamento dati in corso...