Foto indicativa, a puro titolo descrittivo
L'obiettivo Canon EF 16-35mm f/2.8 L USM nasce con una caratteristica prettamente grandangolare. Grazie al f/2.8 (apertura focale) consente di acquistare una buonissima nitidezza, anche con scarsa illuminazione e di ottenere in questo modo, dei risultati straordinari. USM (ultrasonic motor) è una caratteristica importante per gli obiettivi, permettendoti di godere di una fantastica messa a fuoco automatica, veloce e silenziosa. La sua distanza minima di messa a fuoco è di 28 cm e puoi passare tranquillamente dalla messa a fuoco automatica a quella manuale senza dover inibire l'af (autofocus). L'obiettivo in questione, è caratterizzato da tre lenti sferiche, raggiungendo al momento della messa a fuoco un'ottima nitidezza. La sua produzione, essendo tra il 2001 e il 2007, non permette di avere lo stabilizzatore, ma realizza scatti fantastici anche su soggetti in leggero movimento. Il rivestimento esterno gli permette di essere molto resistente alle condizioni climatiche: freddo, pioggia e neve, non saranno un grande problema per la Canon EF 16-35mm f/2.8 L USM. L'obiettivo, è costituito da dei rivestimenti super spectra, cioè di un rivestimento in grado di eliminare le cosiddette immagini fantasma, molto comuni nel mondo della fotografia, che richiedono dei programmi appositi per eliminarle. Invece, grazie a questo tipo di rivestimento, non avrai nessun tipo di problema. Non avendo uno stabilizzatore, la Canon EF 16-35mm f/2.8 L USM, è più adatta per panorami o soggetti statici, se non in leggero movimento. É un obiettivo molto utilizzato e consigliato anche dai migliori professionisti.

2 Canon EF 16-35mm f/2.8 L USM Disponibili nei negozi RCE:

Caricamento dati in corso...
hai un amico a cui interessa questo articolo? diglielo con WhatsApp o Facebook!